Arlecchino innamorato

Valentina Mastrangelo 

Soprano

Giampaolo Fagotto

Tenore (Arlecchino)

Pedro Alcàcer Doria 

Tiorba e Chitarra barocca

Marco Mencoboni 

Clavicembalo e Direzione musicale



Cane e Turco mi dice

Bartolomeo Barbarino (ca. 1568– ca. 1617)

Fuggi fuggi mio cor

Giovanni Felice Sances (1600 – 1679)

Nel Mar del pianto mio

Bartolomeo Barbarino

Traditorello che credi

Giovanni Felice Sances

I miei desir ogn’or donna

Giovanni Felice Sances

Usurpator tiranno

Giovanni Felice Sances

Hor meno lieti giorni ed ore

Bellerofonte Castaldi (1581 – 1649)

Folle è ben che si crede

Tarquinio Merula (1595 – 1665)

Clori mi diede un bacio

Bartolomeo Barbarino

Son morta, hai lassa

Giovanni Felice Sances

Non sia chi mi riprenda

Giovanni Felice Sances

Queste lacrime amare

Bartolomeo Barbarino

Ridete pur ridete, donna

Bartolomeo Barbarino

Bel Pastor

Claudio Monteverdi (1567-1643)

Vorrei baciarti, o Filli

Sigismondo d'india (1582-1629)

Rapitemi feritemi

Giovanni Felice Sances

Lagrimosa beltà

Giovanni Felice Sances